Casamicciola: Colpo al bar del Bocconcino Stampa
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
CasamicciolaNews - Cronaca
Scritto da Ida Trofa   
Sabato 23 Gennaio 2010 22:28

Casamicciola: Colpo al bar del Bocconcino

La banda delle slot colpisce ancora.
Ignoti nella notte tra venerdì e sabato hanno portato via dal noto esercizio commerciale di piazza Bagni un bottino calcolabile in oltre 2000€. Tutto il ricavato delle macchinette da gioco presenti nella struttura aperte e ripulite eccetto le hopper. Rubati anche generi alimentari e bevande. Una slot machine è stata portata via. Sul caso indagano i Carabinieri. Rilevati elementi interessanti dai filmati delle telecamere a circuito chiuso dell’Hotel Manzi.

Le prime indagini hanno portato anche la rinvenimento della slot trafugata in via Cretajo, dove presumibilmente i malviventi in fuga l’hanno abbandonata dopo essere riusciti a violare le serrature.
Dopo aver forzato la porta di ingresso si sono introdotti nel bar, prendendo di mira le slot machine. È successo nella notte tra venerdì 22 sabato 23 gennaio nel bar Il Bocconcino di Piazza Bagni a Casamicciola Terme. I proprietari Di Costanzo Giovanni e Gennaro non ha ancora quantificato il bottino che potrebbe essere calcolato, però in oltre 2000€. Di certo si tratta di parecchie monete ma. Pare che il locale non fosse protetto da un sistema di allarme. Un furto, notte tempo, perpetrato da ignoti che con il favore delle tenebre si sono intrufolati nel locale in pieno centro che da poco aveva riperso a lavorare a pieno regime dopo i danni causati dall’alluvione. Ancora una volta nel mirino dei ladri le monetine contenute nelle slot machine. Oramai non si contano più gli episodi registratisi praticamente in ogni comune isolano. I balordi, che hanno anche tentato di rubare dalla cassa senza successo e portato via generi alimentari e bevande hanno portato via una slot machine dalla chiusure a prova di scasso mentre hanno svuotato  le altre all’interno del bar. Inviolate le hopper che si trovavano al di sopra delle macchinette da gioco scassinate. Probabilmente i ladri hanno caricato il tutto su un furgone parcheggiato nei pressi. A dare l’allarme al 113 sono stati i gestori de bar che all’apertura hanno rinvenuto la porta d’ingresso rotta ed il locale a soqquadro. Quando la volante dei Carabinieri di Ischia è arrivata sul posto dei ladri nessuna traccia, e gli agenti hanno solo potuto constatare l’avvenuto furto e prendere a verbale la denuncia, contro ignoti, da parte del titolare del bar. Il bottino del furto, come evidenziato in precedenza è ancora in corso di accertamento, anche se si tratta di diverse migliaia di euro, oltre ai danni causati alla struttura. Le prime indagini hanno portato anche la rinvenimento della slot trafugata in via Cretajo, dove presumibilmente i malviventi in fuga l’hanno a abbandonata dopo essere riusciti a violare le serrature. Rilevati elementi interessanti dai filmati delle telecamere a circuito chiuso dell’Hotel Manzi. Un colpo che potrebbe dunque risultare fatale alla banda delle slot machine, visto che dopo quest’ultimo colpo si sono aggiunti ulteriori e più chiari elementi agli indizi già in possesso degli inquirenti che hanno individuato già in alcuni soggetti noti i possibili sospettati.

Commenti
Nuovo Cerca RSS
Commenta
Nome:
Email:
 
Website:
Titolo:
UBBCode:
[b] [i] [u] [url] [quote] [code] [img] 
 
 
:angry::0:confused::cheer:B):evil::silly::dry::lol::kiss::D:pinch:
:(:shock::X:side::):P:unsure::woohoo::huh::whistle:;):s
:!::?::idea::arrow:
 

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

Ultimo aggiornamento Domenica 02 Dicembre 2012 19:08